Subscribe
Add to Technorati Favourites
Add to del.icio.us
mercoledì 12 agosto 2009

I danni d'un estate.

Pubblicato da Alison.

Ritorno dal mare.
Abbronzata? Non molto, ma calcolando che ero vestita e non in costume nella maggior parte dei giorni, direi che sono fin troppo colorita.. e se calcoliamo anche che sono anemica, e bianchissima di mio, sono apposto.
La situazione con il cibo al mare è andata bene, non mangiavo , scappavo giù dai miei amici e con questa scusa ho saltato molti pasti. Ma non è bastato, appena tornata in città ho iniziato con le abbuffate, e ho la squallida sensazione di essere ingrassata, sensazione che persiste e che mi sta portando ad impazzire.. So che questo periodo passerà, e che ritornerò ai digiuni, ma mi sembra di non fare abbastanza, il controllo dov'è? La mia follia dov'è finita? Sento che la paura\piacere di essere sempre più dentro questo mondo aumenta, eppure con essa aumenta anche il peso. Ma non c'entra il fatto di pesare 50, anischè 30, il danno è fatto, il danno è scritto, ha segnato, segnato la mia testa, segnato tutto DENTRO. Sento di essere nel crepuscolo, troppo profondo per una della mia età, ho attraversato fasi peggiori, depressioni peggiori, ma mi sento vuota, ho perso lui ,e non l'ho mai avuto, ho sbagliato ancora, come le persone che rifanno gli stessi errori ma non imparano mai.
Ho rimpianti più grandi di me, tanto desidero adesso avere almeno un misero rimorso, che mi faccia sentire di essere in vita, invece no; perchè in questi giorni non ho fatto neppure un passo, un passo per me, un passo che dimostrasse che anch'io sono in grado, in grado di essere come voi, in grado di essere una ragazza con o senza il ciclo.. che non mi arriva dinuovo. Ed è questo che sono, questo che sarò, una stupida inconclusionaria, che vivrà sui racconti degli altri, sono ferma qui, io e ana, io e mia, io e me stessa, perchè in fondo vivo di illusioni, vivo di malattie, vivo di una maledetta sacrosanta follia che mi domina.
COLGO L'OCCASIONE PER SALUTARE NIKY, CHE NON SENTO DA TANTO, MA TI PENSO SEMPRE TESORO MIO.

6 commenti:

Pagliuzza ha detto...

Mi dispiace moltissimo.. secondo me però la logica dei digiuni porta sempre alle abbuffate.. dovresti cercare di mangiare sempre i pasti fondamentali della giornata, scegliendo sopratt verdure carne e pesce.. e fare attività.. se digiuni poi ti abbufferai, è matematico.. e se nn ti abbufferai morirai di fame.. insomma ness1 delle due prospettive è rosea..
1bacio

Shea~*wannabeaSG* ha detto...

Cara, ti ho già aggiunta tempo fa =] Sono Shea_Sui nel forum ;) Grazie comunque per il commento. Adoro il tuo blog, scrivi bene! Tranquilla, i periodi di debolezza capitano a tutti, ma ti riprenderai, lo so. Un bacione!

Wapster ha detto...

Ti capisco davvero...Con certi pesi addosso è difficile andare avanti.Concetrati su te stessa.
Io sono dell'idea che il fine giustifica i mezzi,fai qualsiasi cosa che ti renda felice.
Un bacio...

Veggie ha detto...

E finché continuerai a pensare di non potrecela fare, davvero non ce la farai... Ma puoi decidere di sommettere su te stessa... D'incominciare ad impegnarti sul serio... Forse è vero, al danno fatto non si può rimediare (lo so per esperienza)... ma si può cercare di non fare altri danni... ETUTTE ce la si può fare... sì, cara, anche TU...

NANCY ha detto...

hey... quanto tempo che non ti sento...ho cambiato blog... vieni a trovarmi in questo nuovo... ci sentiamo su msn piccola..
MiSentoAlLimite

Michiamomari, e ha detto...

Ciao Alison. Vedo che nn aggiorni.. ma basta il commento che hai lasciato da Niki per vedere che sei VIVA (anche dentro) e .. preziosa. Si, preziosa. Volevo solo dirti che .. boh, è bello vedere pensieri come i tuoi. Ciao.